Calendario eventi festività e celebrazioni India 2019

festività e celebrazioni India 2019

L’India è un paese inebriante che mescola un mix di paesaggi e tradizioni culturali. L’India è conosciuta per essere un paese in cui le feste sono più del numero dei giorni dell’anno, e il calendario indiano è una lunga processione di festival e ricorrenze con ogni mese che abbracciano innumerevoli festival. Terra di molte religioni, di culture diverse, ogni festival ha il proprio stile di celebrazione, ma è sempre un grande spettacolo!

Ecco qui in rassegna alcuni delle numerose festività e celebrazioni che si terranno nel 2019 in India con l’augurio che possiate unirti alle celebrazioni.

Pongal, Kerala il 14 gennaio 2019

Celebrato per quattro giorni nello stato del Tamil Nadu e del Kerala, Pongal celebra la raccolta del riso. Insieme al riso, vengono raccolti anche altri cereali canna da zucchero e curcuma (un ingrediente essenziale nella cucina tamil). Ognuno di questi è un componente essenziale dei piatti rituali dolci e salati che vengono preparati durante i quattro giorni.

Modhera Dance Festival a  Modhera, Gujarat dal 18-20 gennaio 2019

Il Tempio del Sole o Sun Temple dell’XI secolo a Modhera nel distretto di Mehsana del Gujarat ospita ogni anno lo spettacolare Modhera Dance Festival. Organizzato dal Gujarat Tourism, lo spettacolo visivo di tre giorni celebra la danza, la musica e l’arte – facendo rivivere la gloriosa eredità reale dello stato e ricreando l’atmosfera dei secoli passati.

Ardh Kumbh Mela  ad Allahabad, Uttar Pradesh dal 15 gennaio al 4 marzo 2019

Il Kumbh Mela il raduno della brocca è il più grande raduno religioso al mondo, frequentato da milioni di fedeli e pellegrini ogni 12 anni. L’Ardh Kumbh Mela  anche chiamato Half Kumbh Mela si celebra tra i due Purna Kumbha Mela a Prayag/Allahabad e Haridwar. In pratica si svolge ogni sei anni sulle rive del Sangam, secondo solo al Kumbh Mela in santità.
Nota: disponibilità di posti limitata!

Desert Festival a Jaisalmer, Rajasthan dal 17 al 19 febbraio 2019

Il Desert Festival è una fusione di musica e danze popolari del Rajasthan e colori vivaci incastonati nel mezzo delle dune sabbiose del deserto del Thar, con il forte Jaisalmer che offre uno scenario mozzafiato. Tre giorni di eventi emozionanti con spettacoli culturali, danze, corse di cammelli, gare di legatura del turbante, gara dei baffi  al festival.

Dance Festival a Khajuraho, Madhya Pradesh dal 20 al 26 febbraio 2019

La festa delle danze di Khajuraho viene celebrata in un momento in cui l’inverno inizia a svanire e la primavera, inizia a prendere il sopravvento. Questa settimana di festival celebra le forme tradizionali di danza indiana, espressioni culturali di tutto il paese  sullo sfondo dei siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Una varietà di danze classiche, come Kathak, Kuchipudi, Odissi, Bharatnatyam, Manipuri e Mohniattam, vengono rappresentate al festival e attraggono appassionati e turisti da tutto il mondo.

festività e celebrazioni India 2019

Dance Festival a Khajuraho con le tipiche danze indiane

Festival Internazionale dello Yoga a Rishikesh, Uttrakhand  1-7 marzo 2019

Per celebrare lo Yoga come forma di vita, il Parmarth Niketan Ashram, situato a Rishikesh, in India, organizza l’annuale Festival Internazionale di Yoga della durata di una settimana. Durante l’evento di una settimana, i seguaci imparano lo yoga attraverso lezioni e dimostrazioni complete di una vasta gamma di stili e asana yoga, condotti da illustri maestri dello yoga. Le sessioni sono condotte lungo le rive del fiume sacro e predicano la forma di vivere come l’unità celeste della mente, del corpo e dell’anima.

Maha Shivaratri in tutta l’India, il 4 marzo 2019

Shivaratri o Maha Shivaratri “la notte di Shiva” o “grande notte di Shiva”,   è il giorno in cui migliaia di devoti di Shiva saranno in viaggio verso il più santo dei templi indù in India e in Nepal. E’ una delle festività più importanti per l’induismo perché il Maha Shivaratri celebra Shiva  il dio della creazione e della distruzione. Si crede infatti che in questa notte Shiva e Parvati siano convolati a nozze. Molto sentita la festività nei templi del sud India nel Tamil Nadu e a Kathmandu al tempio di Pashupatinath.

Holi e Holika Dahan in tutta l’India, il  20 e 21 marzo 2019

Anche nota come la Festa dei colori, è una delle festività più care e attese dagli induisti indiani che allieta e diverte grandi e piccini, uomini,  donne e viaggiatori. Anche voi  se non avete paura di sporcarvi potete partecipare a questo spensierato e divertente festival, se non vi dispiace essere bagnati e letteralmente coperti di polvere e colori. Si festeggia in tutta l’India ma è molto gioiosa e divertente in Rajasthan soprattutto a Madhura e Vrindavan dove si ritiene che sia il luogo in cui Krishna è nato e cresciuto.

Hola Mohalla Anand Pur Sahib  Punjab, il  21-22 marzo 2019

La città santa di Anandpur Sahib ospita un insolito festival che celebra le abilità marziali della comunità Sikh, tra danze, poesia, musica e allegria. La tradizione continua come un promemoria vivente di una rivolta spirituale da parte della gente comune.

Mewar Festival ad Udaipur, Rajasthan 6-8 aprile 2019

La bellissima e romantica città dei laghi, Udaipur, celebra il tanto atteso arrivo della primavera con il Mewar Festival. Il festival prende il nome dai re Mewar che governarono Udaipur, ed è uno dei festival importanti del Rajasthan. Inoltre coincide con il Gangaur Festival, che è particolarmente importante per le donne del Rajasthan poiché onora la Dea Parvati, la consorte di Shiva.

Tulip Festival a Srinagar, Kashmir, aprile 2019

Unico nel suo genere in India, il Tulip Festival di Kashmir celebra la fioritura dei magnifici tulipani. Situato ai piedi della catena montuosa di Zabarwan, offre una vista mozzafiato sul vicino lago Dal. Il giardino a sette terrazze è stato costruito con l’intenzione di promuovere il turismo e la floricoltura in Kashmir.

Thrissur Pooram a Thrissur, Kerala il 13 maggio 2019

E’ considerata la più colorata di tutte le feste del Kerala. Per l’occasione circa 50 elefanti indossano il Nettipattam (copricapo dorato decorativo), bellissime campane e ornamenti, impressionanti Kolam con ombrelloni appollaiati in cima, abbelliscono maggiormente la festa. I templi Thiruvampadi e Paramekkavu sono i principali punti di attrazione del festival.

Rath Yatra a Puri, Orissa il 4 luglio 2019

Enormi carri in colori vivaci e con elaborate decorazioni, trainati da una folla frenetica per le strade di Puri effettuano l’annuale viaggio rituale che si svolge tra il tempio principale di Puri, il Tempio di Jagannath e il Tempio di Gundicha. E’ un evento che attira milioni di devoti e non. Per i non indù e per gli stranieri, questa è l’unica opportunità per avvicinarsi agli dei del tempio il cui darshan (visione) fornirà a sua volta moksha (libertà dal ciclo di rinascita).

Hemis Tsechu, festival di Hemis, Ladakh 11-12 luglio 2019

La stagione estiva è anche la stagione dei Festival  o Tsechu che si celebrano in Ladakh nei diversi monasteri o gompa, caratterizzati da danze mistiche collettive in maschera dette cham e rituali. Tra i numerosi festival in calendario  il festival di Hemis è forse quello più noto anche per via delle belle maschere e del tempio.

festività e celebrazioni India 2019

Le danze cham con maschere tipiche del Festival di Hemis

Onam , Kerala, 11 settembre 2019

Nei mesi di agosto e settembre lo stato meridionale del Kerala si anima, quando le pesanti nuvole di pioggia si ritirano, lasciando il posto a paesaggi verdi lussureggianti. La cultura agricola celebra Onam, la visita annuale del mitico re Mahabali. Secondo la tradizione la sua visita porta con sé prosperità e un ricordo dei tempi in cui, sotto il suo dominio, le persone vivevano in armonia e soddisfazione. La meraviglia della natura è resa divina da feste, processioni colorate che comprendono carri allegorici splendidamente decorati e elefanti pesantemente bardati, grande spettacolo di fiori, incantevoli barche che scivolano lungo le acque del fiume.

Tarnetar Mela  a Thangadh, Gujarat … agosto 2019 (da definire)

Popolarmente conosciuta come Trinetreshwar Mahadev Mela, il Tarnetar Mela è una fiera organizzata nel villaggio chiamato Tarnetart. Uomini e donne non sposate di comunità tribali, come Bharwad e altri, visitano la fiera alla ricerca di un possibile compagno. L’usanza è che gli uomini stanno sotto ombrelli ricamati in cerca di una sposa mentre le donne vanno in giro con un ombrello in cerca di uno sposo. La fiera è un miscuglio di costumi etnici, danze popolari,  musica e tradizioni.

Gandhi Jayanti in tutta l’India, 2 ottobre 2019

Il 2 ottobre di ogni anno in India si celebra il Gandhi Jayanti, la festa nazionale indiana che  commemorare la nascita di Mohandas Karamchand Gandhi, che divenne noto come Mahatma (“grande anima”) Gandhi. In questo giorno si rende omaggio al leader, “Padre della nazione”. Dal 2007 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha promosso questa giornata come “giornata internazionale della nonviolenza

Navaratri in tutta l’India, dal 29 settembre all’8 ottobre 2019

Il Navaratri  o Navatri è una festività associata all’equinozio di autunno, inizia il primo e finisce il decimo giorno del mese di Ashvina. Durante questi dieci giorni si celebrano feste, alcune delle quali affondano le loro radici in antichi riti di fertilità. Al centro delle celebrazioni  vi sono due grandi avvenimenti mitologici: la vittoria della dea Durga su Mahishasura e quella di Rama su Ravana che aveva rapito la moglie di Rama, Sita.

Dussehra in tutta l’India, 8 ottobre 2019

Il Dussehra, chiamato anche Dasahara, Dasehra, e Vijayadasham, simboleggia la vittoria del bene sul male. Si festeggia in tutta l’India con differenti sfumature, tra questi quello più caratteristico è a Mysore nel Karnataka con la sfilata della effige della dea Chamundeshvari.

Diwali in tutta l’India, 27 ottobre 2019

La più popolare delle feste indiane paragonabili al nostro Natale è la festa delle luciDivali o Dipavali. Durante questa ricorrenza lumini sono accesi ovunque ad illuminare la notte buia in onore soprattutto di Lakshmi, dea della fortuna sposa di Vishnu, ed è tradizione scambiarsi regali.

festività e celebrazioni India 2019

Festa delle luci Diwali o Dipavali

Pushkar Festival a Pushkar, Rajasthan  dal 4 al 12 novembre 2019

La famosa Fiera di Pushkar anche nota come la Fiera dei cammelli di Pushkar o Puskhar Mela è una iconica celebrazione che ogni anno attira migliaia di capi di bestiame e quasi un milione di visitatori tra indiani, viaggiatori, turisti, curiosi e fotografi da tutto il mondo.

Hornbill Festival a Kohima, Nagaland  dal 1 al 10 dicembre 2019

Il festival di Hornbill celebra la diversità dei costumi delle tribù guerriere del Nagaland. Queste tribù, tradizionalmente organizzate, si combatterono a vicenda ma si unirono durante la seconda guerra mondiale per combattere l’invasione dell’esercito giapponese. La festa annuale lunga una settimana prende il nome dall’uccello colorato, Hornbill, che è ampiamente rispettato e raffigurato nel folklore Naga. Tutte le tribù vestono i loro tradizionali equipaggiamenti e il festival si caratterizza per danze, musiche, pitture, ecc. …

Queste sono soltanto alcune delle principali  festività e celebrazioni India 2019, ma molte altre sono in calendario a seconda dello stato, della religione e della stagione. Giusto per darvi un’idea alleghiamo sotto due link utili che riportano le date di feste e festività in calendario, di due tra gli stati più belli e caratteristici dell’India il Rajasthan e il Ladakh:
Calendario festival in Rajasthan 2018-2019
Calendario festival in Ladakh 2019-2020

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *