Viaggio Tamil Nadu e Karnataka salendo verso le Nilgiri Hills

16 giorni / 15 notti

Un viaggio tra i templi, l’architettura e le divinità del Tamil, salendo poi le Nilgiri Hills le “montagne blu” fino ad Ooty, per poi entrare in Karnatka l’affascinante Mysore, il gigante jainista di Sravanabelagola e i templi medioevali Hoysala di Halebid e Belur.
Chennai – Kanchipuram – Mamallapuram – Pondicherry – Chidambaram – Kumbakonam – Dharasuram – Thanjavur – Trichy – Chettinadu – Madurai – Ooty – Kotagiri – Coonoor – Mysore – Somnathupura – Kodagu e Coorg Madhikeri – Hassan – Halebid – Belur – Shravanabelagola – Bangalore

Itinerario

1° giorno: Chennai – Kanchipuram – Mamallapuram

Arrivo a Chennai, accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Kanchipuram che possiede numerosi templi e monumenti delle dinastia Pallava,tra questi il Kailasanatha Temple, lo Sri Ekambaranathar Temple, il Kamakshi Amman Temple ecc. …
Al termine trasferimento a Mamallapuram.
Pernottamento a Mamallapuram.

2° giorno: Mamallapuram

Intera giornata Mamallapuram, famosa per le sue sculture rupestri, le Five Rathas, lo Shore Temple, l’Arjuna’s Penance e la Krishna’s Butter.
Pernottamento a Mamallapuram.

3° giorno: Auroville – Pondicherry

Trasferimento a Pondicherry, con possibilità lungo il tragitto di fermarsi ad Auroville un esperimento di una comune internazionale. Pondicherry ex colonia francese famosa per il suo quartiere francese, l’ashram di Sri Aurobindo e le numerose tracce delle missioni cristiane.
Pernottamento a Pondicherry.

4° giorno: Chidambaram – Kumbakonam

Trasferimento a Chidambaram, che sorge attorno al Nataraja Temple splendido esempio architettura dravidica. Di seguito si prosegue per Kumbakonam lungo il fiume Cauvery che ospita 18 templi Chola, tra cui il Sarangapani Temple, il Kumbeshwara Temple e il Nageshwara Temple.
Pernottamento a Kumbakonam.

5° giorno: Dharasuram – Thanjavur – Trichy

Trasferimento a Dharasuram dove si trova l’Airatesvara Temple. Di seguito si prosegue per Thanjavur che ospita il Maratha Palace e il Brihadiswara Temple. Si continua per Trichy che ospita il Rock Fort Temple, lo Sri Ranganathaswamy Temple e lo Sri Jambukeshwara Temple.
Pernottamento a Trichy.

6° giorno: Chettinadu

Trasferimento a Chettinadu, heritage village ideale per avere uno spaccato della vita rurale con brevi escursioni nei mercati, piccoli artigianati locali, ecc. … Famosa anche per la locale cucina Chettinad apprezzata in tutta l’India.
Pernottamento a Chettinadu.

7° giorno: Madurai

Trasferimento a Madurai, città che vive attorno allo Sri Meenakashi Temple il tempio più famoso e simbolico di tutto il Tamil Nadu. Oltre al tempio da non perdere il Tirumalai Nayak Palace e il Gandhi Memorial Museum.
Pernottamento a Madurai.

8° giorno: Ooty

Al mattino trasferimento per Ooty,  anche conosciuta come Udhagamandalam è una stazione climatica fondata dagli inglesi all’inizio del XIX secolo come sede estiva del governo di Madras. Da non perdere i Botanic Gardens, l’Ooty Lake e l’ambiente circostante ricco di cascate, montagne come il Dodabetta Peak che sale fino a 2.623 metri.
Pernottamento ad Ooty

9° giorno: Ooty, Coonoor e Kotagiri

Intera giornata per scoprire Ooty e dintorni, con possibilità di effettuare un viaggio a bordo del famoso Toy Train nella tratta che collega Ooty con Coonoor. Coonoor, Ooty e Kotagiri sono le tre stazioni climatiche dei Nilgiri, in mezzo al verde della natura con più di 1000 specie di piante.
Pernottamento ad Ooty.

10° giorno: Mysore

Trasferimento a a Mysore città regale del Karnataka, dominato dal suo monumento simbolo il Maharaja’s Palace o Mysore’s Palace. A fianco della città si trova la vicina collina di Chamundi Hill dominata dallo Sri Chamundeswari Temple.
Pernottamento a Mysore.

11° giorno: Mysore e Somnathupura

Intera giornata per scoprire Mysore e dintorni. Al mattino possibilità di visitare una fabbrica di seta, visitare il colorato Devaraja Market e un tour tra gli edifici e monumenti coloniali della città. Nel pomeriggio visita della vicina Somnathupura che ospita il Keshava Temple capolavoro Hoysala.
Pernottamento a Mysore.

12° giorno: Kodagu (Coorg), Madhikeri

Trasferimento nella regione di Kodagu o Coorg una delle più belle zone del Karnataka ricoperta da fittissime foreste e piantagioni abitata dal popolo Kodavas. La regione è attraversata dal fiume Kaveri che nutre le piantagioni di caffè, cardamomo, pepe, noce moscata e le foreste di bambù, sandalo, ecc. …
Pernottamento nella regione di Kodagu.

13° giorno: Kodagu (Coorg), Madhikeri

Intera giornata per rilassarsi e riposarsi a Kodagu. Possibilità di passeggiate, trekking, birdwatching. Per chi lo volesse visita del Dudare Forest Reserve una struttura ricettiva che si prende cura degli elefanti con possibilità di bagni.
Pernottamento nella regione di Kodagu.

14° giorno: Hassan, Belur Halebid

Trasferimento ad Hassan, base ideale per visitare Belur e Halebid. I due villaggi di Halebid e Belur ospitano meravigliosi templi capolavori degli Hoysala, tra cui i templi di Chennakeshava e di Hoysaleshwara. Al termine rientro ad Hassan
Pernottamento ad Hassan.

15° giorno: Sravanabelagola – Bangalore

Trasferimento a Sravanabelagola importante meta di pellegrinaggio jainista, il cui nome significa “Monaco del Lago Bianco”. Il sito è dominato dal colossale monaco asceta  jainista Gomateshvara  Baba Bahubali. Di seguito si prosegue per  Bangalore o Bengaluru importante polo tecnologico e scientifico conosciuto come la “Silicon Valley dell’India“. Da non perdere il Bengaluru Palace, il Cubbon Park, il Tipu’s Palace, il colorato city market, il Bull Temple, la Jama Masjid e il tempio di Ganesha.
Pernottamento a Bangalore.

16° giorno: Bangalore – Italia

Trasferimento all’aeroporto internazionale di Bangalore e con volo di linea rientro in Italia.

Foto

Richiedi informazioni

Privacy Policy

I dati personali comunicati tramite la compilazione del questionario saranno trattati da India Nepal Viaggi di Samuele Fracasso, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, nel rispetto di quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003). Il trattamento avverrà mediante la consultazione e l’elaborazione sia in forma cartacea che informatica, il cui accesso è sotto controllo. I dati personali potranno essere comunicati all’interno della nostra Società agli incaricati degli uffici interessati, ai seguenti fini: ricerche di mercato, attività di promozione e informazione commerciale, etc. Inoltre i Vostri dati personali potranno essere comunicati dalla nostra società, titolare del trattamento, anche a società collegate o a società terze per il raggiungimento delle medesime finalità. Specifichiamo che il conferimento dei dati da parte degli utenti è facoltativo, ma è tuttavia indispensabile per l’invio delle informazioni da Lei richieste. Potrà richiedere in qualsiasi momento l’aggiornamento, la modifica, l’integrazione, la cancellazione dei suoi dati, secondo quanto previsto dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, inviando un e-mail all’indirizzo info@indianepalviaggi.it