Jaswant Thada cenotafio e memoriale di Jodhpur

Jaswant Thada cenotafio

Jodhpur la “città blu” o “città del sole” è la seconda città più grande dello stato reale del Rajasthan. Miscela accattivante di tradizione e modernità, Jodhpur è la patria di alcune delle più belle fortezze, palazzi, haveli e templi del paese.

La sua imponente bellezza può essere vista attraverso le sfumature di blu che attraversano le sue viuzze, ma tra i tanti tesori nascosti all’interno della città,  tre sono gli edifici imperdibili: il forte Mehrangarh,  il Jaswant Thada e il palazzo Umaid Bhawan. Non sono difficili da perdere perché sono gli unici tre edifici che torreggiano sull’orizzonte della città.

Il Jaswant Thada è la seconda attrazione più significativa della città dopo il forte di Mehrangarh. Si tratta di un cenotafio che ospita le tombe di maharaja e si trova nella parte inferiore della collina a meno di 1 km dal forte. Anche se è situato sullo sfondo di aride colline è circondato dal muro di pietra medievale della città, e come una piccola oasi nel deserto attorno al cenotafio c’è un laghetto e verdi giardini.

Jaswant Thada cenotafio

Interno Jaswant Thada con ritratti dei sovrani di Rathore e dei Maharaja

Si tratta di un bellissimo cenotafio le cui fondamenta furono deposte dal Maharaja Sardar Singh in onore di suo padre, Maharaja Jaswant Singh II, il 33esimo sovrano di Rathore a Jodhpur, e che ora serve come terreno di cremazione per la famiglia reale di Marwar di Jodhpur.

Jaswant Thada cenotafio e memoriale

Situata sopra un piccolo lago, ad un chilometro a nord-est del forte di Mehrangarh lungo la strada di accesso, il Jaswant Thada è una meraviglia intricata e architettonica con intagli seducenti, un’oasi di pace e tranquillità.

Il memoriale bianco latteo è una schiera di cupole arbitrarie,  la cui bellezza è uguale al Taj Mahal, dando origine al nome “Taj Mahal di Marwar“. Il memoriale è un primo esempio di architettura Rajputana, simbolo di un artigianato fine in parte dimenticato da lungo tempo, sepolto nelle sabbie del tempo. È costruito con lastre di marmo finemente scolpite, che mostrano il genio puro degli scultori.  Il marmo ben levigato ed estremamente sottile emette un bagliore caldo e stimolante ogni volta che la sua superficie è soggetta ai raggi del sole.

Il cenotafio etereo è uno dei più raffinati al mondo e mostra uno schermo reticolato in marmo fantasticamente scolpito.

All’interno del complesso principale del mausoleo sono appesi i ritratti dei sovrani di Rathore e dei Maharaja, che ci portando fino al XIII secolo. Il monumento principale è stato costruito come un tempio con belle cupole e belle sculture, con un memoriale di un pavone che è volato in una pira funeraria.

Jaswant Thada cenotafio

Tramonto al Jaswant Thada, sullo sfondo il Mehrangarh Fort

Costo d’ingresso: INR 15 a persona (indiani),  INR 30 a persona (straniero), INR 25 per macchina fotografica,  INR 50  per videocamera
Orari di apertura: 09:00-17:00 tutti i giorni
Durata della visita: 2 ore circa

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *